Sala Plenaria


In collaborazione con il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile e con la Commissione Speciale Permanente per la Sicurezza del Patrimonio Culturale Nazionale, sono previste 4 sessioni di approfondimento sui temi più attuali della prevenzione incendi.

Programma dei lavori di Mercoledì 25 Settembre 2013

h. 8,30-9,00   Registrazione dei partecipanti

h. 9,00-9,30   Welcome coffee

Sessione del mattino in Sala Plenaria

DALLA NORMA ALLA LINEA GUIDA
Coordinatore della sessione: ing. Alfio Pini

h. 9,40-9,50    Benvenuto e apertura dei lavori
Dott.ssa Flaminia Ciccotti
Responsabile Rivista Antincendio


h. 9,50-10,10   Come cambia la prevenzione incendi con il passaggio dallo strumento del decreto alla linea guida
Ing. Alfio Pini
Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco


h. 10,10-10,30   Il passaggio dal regime giuridico della prescrizione imposta dalla norma, alla quello di indirizzo della linea guida
D.ssa Viviana Del Tedesco
Procura della Repubblica di Udine


h. 10,30-10,50   Pregi e difetti delle norme tecniche attuali e delle linee guida
Ing. Silvano Barberi
Comandante dei Vigili del fuoco di Milano


h. 11,10-13,00    Sessioni Focus-miniconvegni e seminari tecnici (vedi agenda specifica nel sottomenù)
h. 13,00-14,00    Quick lunch
h. 14,15-15,15    Sessioni Focus-miniconvegni e seminari tecnici (vedi agenda specifica nel sottomenù)


Sessione del pomeriggio in Sala Plenaria

L’ANALISI DELLE NEW ENTRY: LE NUOVE ATTIVITÀ SOGGETTE AI CONTROLLI DEI VV.F.
Coordinatore della sessione: ing. Gioacchino Giomi

h. 15,20-15,40   Le macchine elettriche
Ing. Piergiacomo Cancelliere
Area Protezione Attiva - Direzione Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica, Dip. Vigili del fuoco


h. 15,40-15,55   Le scuole
Ing. Guido Parisi
Direttore Regionale dei Vigili del fuoco della Campania


h. 15,55-16,10   Progettazione, costruzione ed esercizio degli asili nido: una proposta normativa
Arch. Maria Francesca Conti
Comando Prov.le dei Vigili del fuoco di Imperia


h. 16,10-16,25   Le aerostazioni
Ing. Marco Trombetti
Responsabile Ufficio Progetti Aeroportuali - ENAC


h. 16,25-16,40   Le metropolitane
Ing. Giovanni Longobardo
Area Protezione Attiva - Direzione Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica, Dip. Vigili del fuoco


h. 16,40-17,00   Gli ospedali
Ing. Gioacchino Giomi
Direttore Regionale dei Vigili del fuoco dell’Umbria
br />
h. 17,00-17,20   Le autorimesse: norma snella o norma prescrittiva?
Ing. Michele De Vincentis
Area Pianificazione della Mobilità e Sviluppo Aree Professionali - Direzione Centrale Risorse Umane, Dip. Vigili del fuoco


h. 17,20-18,00   Quesiti e dibattito


Programma dei lavori di Giovedì 26 Settembre 2013

h. 8,30-9,00   Registrazione dei partecipanti

h. 9,00-9,30   Welcome coffee

Sessione del mattino in Sala Plenaria

IL SISMA E L’ANALISI DI RISCHIO Coordinatore della sessione: ing. Pippo Sergio Mistretta

h. 9,30-9,50   L’ingegneria giuridica e forense nel settore antincendio Ing. Pippo Sergio Mistretta
Direttore Centrale Emergenza e Soccorso Tecnico, Dip. Vigili del fuoco


h. 9,50-10,10   La continuità degli impianti tecnologici in caso di sisma Ing. Stefano Grimaz
Università degli Studi di Udine


h. 10,10-10,30   La risposta al sisma delle strutture a rischio di incidente rilevante e le modalità per adeguare quelle esistenti al fine di ridurne la vulnerabilità
Ing. Paola De Nictolis
Area Rischi Industriali - Direzione Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica, Dip. Vigili del fuoco


h. 10,30-10,50   Nuove indicazioni normative per la sicurezza sismica degli impianti nei capannoni industriali
Ing. Luca Ponticelli
Area Rischi Industriali - Direzione Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica, Dip. Vigili del fuoco


h. 11,10-13,00   Sessioni Focus-miniconvegni e seminari tecnici (vedi agenda specifica nel sottomenù)
h. 13,00-14,00   Quick lunch
h. 14,15-15,15    Sessioni Focus-miniconvegni e seminari tecnici (vedi agenda specifica nel sottomenù)


Sessione del pomeriggio in Sala Plenaria

LA NUOVA PREVENZIONE INCENDI: LE PROSPETTIVE FUTURE
Coordinatore della sessione: ing. Fabio Dattilo

h. 15,20-15,40   Il nuovo decreto 10 marzo
Ing. Sergio Inzerillo
Vigilanza Prevenzione incendi - Ufficio Coordinamento Ispettivo e politiche di controllo, Dip. Vigili del fuoco


h. 15,40-16,00   La nuova norma sulle reti idranti
Ing. Luigi De Angelis
Area Protezione Attiva - Direzione Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica, Dip. Vigili del fuoco


h. 16,00-17,30   TAVOLA ROTONDA
Ad oltre due anni dall’entrata in vigore del D.P.R. 151/2011: quali i punti di forza e le prospettive di modifica

Coordina ing. Fabio Dattilo
Direttore Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica, Dip. Vigili del fuoco


Intervengono:
Ing. Gaetano Fede, Consiglio Nazionale Ingegneri
Per. Ind. Angelo Dell’Osso, Consiglio Nazionale Periti Industriali e Periti Industriali Laureati
Geom. Maurizio Savoncelli, Consiglio Nazionale Geometri
Arch. Marco Colcerasa, Consiglio Nazionale Architetti
Avv. Rolando Dubini, Avvocato Foro Milano, Consigliere Nazionale AIAS

L’esempio della Sardegna
Ing. Angelo Porcu,Comandante dei Vigili del fuoco di Sassari e coordinatore GdL raccordo procedure SUAP e VVF
Ing. Luca Manselli,Vice Comandante dei Vigili del fuoco di Sassari
Rappresentante Regione Sardegna

h. 17,30-18,00   Quesiti e dibattito